logo filanda
:: NOTIZIE STORICHE ::
Meeting Point San Marco  

La Struttura

L'attuale sede della struttura denominata "Meeting Point San Marco" è stata completamente ristrutturata e portata a nuova destinazione in seguito ad un intervento edilizio voluto dalla Parrocchia Arcipretale di Palmanova, proprietaria dell'immobile.

L'innaugurazione risale all'anno 2000 e i lavori hanno potuto ottimizzare gli spazi preesistenti, dove risiedeva l'ottocentesca filand Banfi.

La Filanda

La trattura della seta ebe inizio in Palma già sotto il generalato di Michele Priuli nel 1634.
Furono allora impiantati 4 filatoi, s'introdussero una tessitura e una tintoria, e nelle case si moltiplicarono i fornelli (bacinelle).

Fù senz'altro questa l'attività che più a lungo resistette in Palma (dove una solida e determinante industria non riuscì ad attecchire) e portò all'apertura, anche due secoli dopo i primi 4 filatoi, di due nuove filande a conduzione familiare, quella della ditta Piai in Contrada Collalto e quella della ditta Degli Onesti (poi Banfi) in Borgo Udine.
In seguito si ebbe anche un grande essicatoio bozzoli in Piazza Venezia.

Tutto finirà al sopraggiungere della crisi tessile, ma la filanda Banfi riprese a lavorare dopo la fine della Prima Guerra Mondiale, e tale attività continuò arrivando fino agli anni '60.

Oggigiorno è ancora ben evidente l'antica struttura esterna con i grandi finestroni ad arcata e la canna fumaria esterna conservata dopo la ristrutturazione.
 

Pagina iniziale San Marco